DA GRANDE
SARO' UNA
PIZZULATA
Le Avventure di
Pizzulata
Questo blog cambierà
presto quindi
fai come ti pare o aspetti
o leggi così...ciao a presto(bio).

venerdì 1 febbraio 2008

Le Avventure di Pizzulata - 2° Episodio: APERITIVO+PARTITA=APEPARTITA


Siamo a mercoledì, Pizzulata sente odore di aperitivo, ma ha già una partita di calcio a 7 fissata per le 22.
Bhe, non si scoraggia pensa(azzo me ne frega, ape e poi partita, che è a morte sua, 'speriamo non la mia', ahah).
Ore 18.30 direzione classico locale da aperitivo: tavoli, sedie, alcool e vassoi pieni zeppi di tutto quello che...?...bho zeppi 'ebbasta'.
Pizzulata scopre subito che codesto aperitivo è offerto da una collega(ottimo si beve aggratis!).
Pizzulata: "Martini bianco!.Grazie."
Cammeriera: "Con limone o arancia?"
Pizzulata: "Bhe, che domande, arancia tutta la vita"
Ordinazione andata, martini in arrivo, manca solo il cibo. Pizzulata si lancia verso i vassoi(quelli zeppi), carica il piattino fino all'estremo e torna bello soddisfatto a posto in attesa del suo amato martini(tiè ho preso la pizza con le melanzane!).
E via che si inizia, chiacchera di qua chiacchera di là, risa, risate, 'risi, isi, sorrisi, nu me ricordo'(citazione, chi vuol capire, capisca).
Ore 20.30 tempo di un secondo martini. Rit.:risa, risate,risi....
Nel mentre della festa Pizzulata si accorge che ormai 'sè fatta na certa' e deve dirigersi in quel di 'campetto sportivo' al fine di disputare un gara sportiva e nel particolare, calcistica(vabbè!).
Ore 21.06 la metro non è deserta(come Pizzulata si aspettava), ma pullola di gente straniera e non(la mente va alle capitali europee visitate): sensazioni belle, piacevoli.


Ore 22.00 ci siamo! due martini, tre pizzette, due carote, tre mozzarelline, un'ora di metro, dieci min di camminata e via che inizia la partita.
Appena iniziata la partita Pizzulata si accorge che: "cazzo fa freddo, ho solo una maglietta sotto, a manica corta, maremma puttana", ma lui intrepido di riscalda tirando pallonate e qualche cazzata sul qualche compagno adatto a ricevere queste cazzate(cazzata).
Partita diciamo ok per Pizzulata che si esibisce in qualche numero dei suoi, un paio di gol e tanta corsa.
Ore 23.30 doccia fatta, Pizzulata è pronto e stanco per tornare a casa.
Il letto lo sta reclamando e lui non si fa attendere, peccato che il sonno era rimasto a fare aperitivo ed è arrivato solo alle ore 1.20(a sonno ndò cazzo eri finito, vabbè buonanotte).
Alla prossima avventura del vostro Pizzulata, un bacio a forma di martini(bianco, ovvio)

2 commenti:

sabe ha detto...

martini bianco (senza ghiacchio) e con arancia TUTTALAVITA è il mio (Taaaaac!!) :approvo!

Anonimo ha detto...

Il fatto che la metro zeppa di moldavi e zingari delle 20.30 ti evochi belle sensazioni è tutto un dire...non è che il martini ti aveva stortato un po'???grande amore..