DA GRANDE
SARO' UNA
PIZZULATA
Le Avventure di
Pizzulata
Questo blog cambierà
presto quindi
fai come ti pare o aspetti
o leggi così...ciao a presto(bio).

mercoledì 2 maggio 2007

1 Maggio festa dei lavoratori-no vandali

Ieri sera tra le notizie del telegiornale spuntavano fuori i video che ritraevano l'interno dei vagoni del treno Villa S.G.-Roma distrutti in maniera oscena. Questi vagoni contenevano per lo più ragazzi e ragazze diretti al concerto del 1° Maggio a Roma. Quello che mi ha impressionato è che i vagoni erano letteralmente distrutti: perfino le pareti tra scomparto e scomparto erano volate via, sedili aperti e distrutti in mille pezzi, tetto del vagone con buchi giganteschi..una cosa oscena.
Che gusto c'è a fare una cosa del genere, tu ragazzo o ragazza che hai preso il treno insieme ai tuoi amici per andare a festeggiare questa festa(sicuramente non lavori ancora), e vedere una concerto. Non nessunissimo motivo, eppure...!!!
Metti che erano ubriachi, metti che erano fumati, ma una cosa del genere va molto oltre.
Con quale spirito poi scendi dal treno e vai a sentire il concerto e urlare cori che nemmeno sai perchè cosa significano. Come quando ero alle superiori ed i miei amici andavano a manifestare contro chissà che cosa, chissà chi, ma era solo un pretesto per fare sega a scuola e fumare cannoni tutta la mattina.
Bhe se fai qualcosa, la fai perchè sei consapevole di quello che fai!!!
Atti vandalici del genere sono veramente parte della vergogna che l'Italia si sta tirando dietro da molto tempo, compreso Prodi e tutto il resto...e qui mi fermo..perchè questo è un altro post.

3 commenti:

Antonio84 ha detto...

commento su questo..quindi cancella l'altro che hai postato due volte lo stesso...e aspetto il commento di benza...te lo spiego subito...quella gente li è la gente che rovina il paese...che non ha cervello...che vota comunista perchè è convinto che spaccare tutto e nn rispettare nessuna regola sia un'idea liberale...vanno al concerto del primo maggio con il cappello di lana e il pakystano solo per sembrare comunisti (cosa che tra l'altro nn sanno neanche cosa sia) e spaccano tutto si sentono grandi e racconteranno ai loro figli che quelle cose le facevano per i loro ideali...ma quali ideali...siete dei figli di troia...quei treni li ho pagati anke io...spacca la faccia ad un coglione come te piuttosto ed eliminatevi a vicenda...ste cose proprio nn le sopporto mi fanno girare i coglioni...questi senza rispetto...molte volte pure figli di papà nn sanno un cazzo e si sentono grandi..per loro è un modo di far vedere che esistono altrimenti nn se li caga nessuno perchè nn valgono niente perchè sanno solo bere e fumare senza comunicare nulla...e non si tratta di bigottismo perchè ad ubriacarsi son bravi in tanti..io per primo ma nn per questo spacco tutto..mi diverto comunque consapevole di ciò ceh faccio..un pò più allegro ma nn bastardo...di modo che mi rimane cmq qualcosa a fine serata e nn solo il vuoto...queste persone sono insignificanti...io le rinchiuderei perchè nella vita faranno solo i parassiti perchè è chiaro che nn hanno un cazzo da fare...

Simo ha detto...

grazie antò..per la segnalazione..sei uno dei più attivi sul mio blog!!!Mitico!!..la penso come te cmq..ovvio si rifà al mio post!!...ciao

sary ha detto...

COMUNISTI MALEDETTI!! (no dai Juri scherzo..), non possono essere considerati comunisti ma semplicemente dei vandali schifosi..e se la polizia cominciasse a usare adeguatamente il manganello potrebbero "forse" pensarci due volte..(dico forse perchè coglioni come sono lo farebbero ugualmente..)certo che se ogni volta che la polizia agisce le si urla contro non andiamo da nesusna parte...