DA GRANDE
SARO' UNA
PIZZULATA
Le Avventure di
Pizzulata
Questo blog cambierà
presto quindi
fai come ti pare o aspetti
o leggi così...ciao a presto(bio).

lunedì 22 dicembre 2008

Le Avventure di Pizzulata - 119° Episodio: NODESIGN VOL 4, VOL 1 PER ME


Andare a letto con la testa che fa quel che vuole e ti dice 'tu hai fame', anche se nn sai proprio cosa sia la fame in quel momento, e ti spari un panino trovato così accaso, ci metti dentro salamini sottilette ketchup(forse andato ammale) e melanzane sott'olio del dopoguerra e vai in bagno cercando di vomitare quel panino appena mangiato, ma poi decidi, anzi no, vedi che non vomiti, quindi te ne torni nel letto non tuo e metti un asciugamano vicino alletto, nel caso dovessi vomitare durante la notte...bhe puoi dire di essere andato una festa dove c'era l'open bar.

Questo breve riassunto riassume riassumento la condizione fisica e mentale che avevo sabato scorso 13 intorno alle 3.20 di notte.

La festa in questo era quel del NODESIGN. Tutti giovani con questi occhiali colorati anni 70-80 chissà, pronti a scatenarsi a ritmo di musica e vodka-gin-lemon o qualsiasi altra cosa che di posso definire alcool.

Arriviamo belli carichi, ingilettati e infichettati ammodo. Io inizio affare foto come un pazzo, anzi forse mi ero trasformato in un pazzo, visto che sono stato tutta la serata con due bevute in una mano e nell'altra il cellulare per fare le foto (ne avrò fatte un100aio).
Ho notato che la gente appena vede un flash si mette in posa, vuole apparire, si vuole fare vedere; visto che io dopo due negroni non capivo quasi più un cazzo, li facevo apparire pure alloro.



Della festa ricordo:
- flash (ammostro)
- occhiali (rossi, gialli, bianchi, viola)
- belle ragazze, forse disponibili, ma io non ne avevo le forze (accidenti all'openbar)
- il cesso delle ragazze (affollatissimo di ragazze e qualche uomo che ogni tanto spuntava fuori)
- l'alcool (chiunque aveva un bicchiere in mano)
- l'autostop per tornare accasa

Si perchè davanti alla festa, sulla strada, c'era una miriade di persone commeannoi, che voleva prendere nu cazzo di taxi, ma sfortuna vuole che, tra un taxi ed un altro, io e luigi ci siamo ritrovati da soli in mezzo di strada. Quindi, ancora carichi di mojiiiiito, abbiamo iniziato a percorrere la strada del ritorno esponendo il famoso pollice in su, incerca di un qualsiasi cosa che assomigliasse ad un passaggio per tornare accasa. Dopo 1km o poco incrociamo nu taxi, che però ci porta non proprio sotto casa, ma 'ad un bel pò appiedi', quindi con le poche forze rimaste (i mojito ormai erano esauriti) arriviamo fino accasa, dopo ho assaggiato lo squisito panino descritto precedentemente.

L'indomani è stato un miracolo che io non abbia vomitato. I sentori erano: mal di testa, mal di stomaco ed altri mal che ci stanno dopo una serata devastante.
Per ovviare a tutto ciò mi è sembrato giusto ingurgitarmi una pasticca di efferalgan e mangiare una pasta al forno preparata a dovere da sciacallo:RESPECT!

I protagonisti di questa avventura sono stati:
- Francesco, detto sciacallo che in mezzo alla pista hammesso le mani un pò ovunque
- Luigi, che non ricordava un cazzo il giorno dopo
- Serena, l'unica donna sopravvissuta al gruppo e per questo tutto il RESPECT di questo mondo
- Giggino, che era partito con l'idea di tornare sui gomiti e quasi ci riusciva, ammostro
- Gabriele, che voleva apparire in tutte le foto e anche lui non stava molto bene

Sinceramente nn so come finire sto post, scrivo fine che è meglio: fine.

4 commenti:

alli ha detto...

...io allora rientro nella categoria di persone che se vede un flash dice "nodaitipregononscattare". :-) Gli open bar dovrebbero essere vietati dalla buoncostume, così come i mojito. (seeee)

TheNorba ha detto...

Sei il solito pazzoide! :D we la prossima volta ci andiamo insieme a sti party payura ;-)

Alis ha detto...

Ma com'è che tu sei invitato sempre a queste super-fashion-feste? Spargere la voce no?! Ho un paio di amichE che tornerebbero volentieri a casa sui gomiti!! ;-)

Anonimo ha detto...

oi pizzu mio bello ma tè e dico tè che me le passi le foto di stà serata?? che credo che in qualcuna ci sono pure io ammostro..un besito